CORSO ONLINE

Ad accesso immediato

Scopri gli alimenti che aiutano a gestire:

depressione, ansia, stress, oscillazioni dell'umore, disturbo post traumatico da stress, disturbo ossessivo compulsivo, ADHD, stanchezza cronica, disturbi del sonno e altre problematiche diffuse.

Mi iscrivo!

Cibo e cervello 

Spesso si pensa al cibo come semplice carburante che fornisce energia all’organismo e che può influenzare il peso corporeo, il giro vita, il grasso accumulato. Oppure si considera come possa essere pericoloso per alcune patologie (classici esempi sono grassi e fritti per le malattie cardiovascolari, oppure l’eccesso di zuccheri per il diabete).

Meno intuitivo, ma altrettanto importante, è pensare che il cibo possa influenzare direttamente o indirettamente il buon funzionamento del cervello.

Quello che mangiamo abitualmente, infatti, influisce in modo rilevante sulla risposta del cervello agli stimoli. L’eccesso o la mancanza di alcuni nutrienti può, tra l'altro, ridurre il numero delle sinapsi e indurre uno stato di depressione o, all'opposto, di iper-attivazione.

Ad esempio, numerose ricerche hanno dimostrato che un eccesso di zuccheri nella dieta favorisce stress e ansia, mentre un deficit di grassi omega 3 riduce la plasticità neuronale e favorisce depressione e alterazioni dell’umore.

Non solo, il cibo può influenzare il cervello direttamente ma anche indirettamente attraverso l’interazione bidirezionale tra intestino e cervello. I batteri che colonizzano l’intestino infatti, sono responsabili della produzione di serotonina, dopamina, GABA e altri neurotrasmettitori, molecole indispensabili per il buon funzionamento del cervello.

L’alimentazione gioca, dunque, un ruolo cruciale nel gestire il buon funzionamento del cervello sia nella prevenzione che nella cura delle malattie o difficoltà mentali.

Scopri: 

Gli alimenti benefici per il cervello

Scopri gli alimenti che aiutano a ridurre l'infiammazione e favoriscono la trasmissione sinaptica e la plasticità neuronale.

Gli integratori

Scopri gli integratori, le erbe e le spezie che aiutano il cervello a funzionare bene.

Intestino, umore ed emozioni

Scopri come la salute dell'intestino influenza pensieri, emozioni, umore e comportamento - e viceversa

Attività fisica e cervello

Scopri come l'attività sportiva regolare favorisce la produzione di di sostanze utili per il cervello.

Il cervello per funzionare bene ha bisogno di moltissima energia!

In un uomo adulto, il cervello rappresenta circa il 2% del peso corporeo.  Nonostante le sue dimensioni relativamente ridotte, il cervello consuma il 20% del metabolismo basale!

Solo attraverso la corretta alimentazione possiamo fornire i nutrienti più adatti al buon funzionamento del cervello.

Iscriviti ora

Offerta lancio per una settimana

Accedi al corso a soli 49 euro anziché 99 euro.

00

GIORNI

00

ORE

00

MINUTI

00

SECONDI

Programma del corso 

CIBO PER LA MENTE

 

INTRODUZIONE

  • Il ruolo cruciale della nutrizione nella salute di corpo e mente
  • La connessione tra cibo e salute mentale

MECCANISMI FONDAMENTALI

  • Il rapporto tra zuccheri, iper-insulinemia e salute mentale
  • Cervello e metabolismo: nutrire l'astrocita per sostenere il neurone
  • I nutrienti fondamentali del cervello e il falso mito dello zucchero
  • Il ruolo centrale dell'intestino (secondo cervello) nella salute di corpo e mente
  • L’asse Intestino e cervello 

INDICAZIONI PRATICHE

> Alimenti da ridurre o eliminare
> Alimenti che non devono mancare
> Integratori, erbe e spezie
> Indicazioni pratiche
tutti i precedenti punti verranno affrontatti per:

  • Ansia
  • Stress
  • Depressione
  • disturbo post traumatico da stress
  • ADHD
  • Disturbo ossessivo compulsivo
  • Stanchezza cronica
  • Disturbi del sonno
Corso ideato, sviluppato e condotto da

Dott.ssa Sara Achilli

VicePresidente Association for Integrative Sciences
CEO & Founder at Real Way of Life
Membro del comitato direttivo regionale di SIPNEI Lombardia
Membro di: SIPNEI; The Nutrition Society (UK);  Parenting UK

Laureata in Scienze dell’Alimentazione, esperta di Nutrizione e Benessere si occupa delle modalità attraverso cui il cibo e l’attività fisica influenzano lo stato di salute, le risposte emotive, l’umore e le capacità cognitive.

Ha ideato, elaborato e sviluppato il modello dello Switch Metabolico-Emotivo per agire sullo stato infiammatorio di intestino e cervello e, al contempo, sul metabolismo energetico dell’efficienza mente-corpo.

Ricerca e valuta i processi di influenzamento reciproco tra alimentazione, risposte cellulari e infiammatorie, risposta al dolore, controllo delle emozioni e del comportamento.

Autrice di diversi libri e articoli, tra cui:

THE SWITCH – La scienza del cambiamento: tutto ciò che deve cambiare per poter cambiare (versione italiana e inglese) 

Evoluzione, Cambiamento, Fisiologia – Recuperare le nostre abilità di base e sviluppare nuove potenzialità (versione Italiana e inglese)

Dalla ricerca Scientifica

Questo corso si basa sulle più recenti e accreditate ricerche scientifiche nel campo della Neurobiologia, delle Neuroscienze, del metabolismo energetico e della nutrizione.

OFFERTA LANCIO

Il valore del corso è di 99 euro, ma per la prima settimana dal suo lancio pubblico può essere acquistato a soli 49 euro! 🎉

NB: questo corso non fa parte dell'HUB delle Scienze Integrative o del Master in Scienze Integrative Applicate, si tratta di un percorso di approfondimento autonomo.

Iscrizione al corso

49 €

Durata del corso 4 ore circa

 

Gli alimenti e i consigli pratici per gestire:

  • Depressione

  • Ansia e stress

  • Oscillazioni dell'umore

  • Disturbo post traumatico da stress

  • Disturbo ossessivo compulsivo

  • ADHD

  • Stanchezza cronica e disturbi del sonno

  • E tanto altro.

ISCRIVITI ORA!